Domenica, 21 Luglio 2024
Ambiente Pastorano

Lonardo: 'No a linciaggio mediatico contro eccellenze'

Pastorano - ''Per contrastare il linciaggio mediatico controle eccellenze enogastronomiche della Campania, specialmente quello orchestrato(forse non senza interesse) oltre i nostri confini, occorre unirsi, stringerealleanze, fare sinergia. Se...

''Per contrastare il linciaggio mediatico controle eccellenze enogastronomiche della Campania, specialmente quello orchestrato(forse non senza interesse) oltre i nostri confini, occorre unirsi, stringerealleanze, fare sinergia. Se vogliamo annullare gli effetti negativi dei tantifalsi allarmismi e ribadire la bontà e la salubrità dei nostri prodotti tipici,a partire dalla mozzarella di bufala, non dobbiamo commettere l'errore didividerci, di disperdere risorse ed energie. Per recuperare credibilità per inostri prodotti di eccellenza serve uno sforzo davvero corale, di respiroeuropeo, mondiale, lontano da ogni campanilismo e isolazionismo. Occorre unastrategia di 'recupero' di medio e lungo periodo, condivisa con tutti e datutti i soggetti interessati. Per difendere i nostri grandi marchi, il made inCampania, dobbiamo imparare, finalmente, a remare tutti insieme, dalla stessaparte: istituizioni pubbliche, associazioni di categoria, imprese artigiane,commerciali e turistiche''. E' quanto ha ribadito oggi il presidente delConsiglio regionale della Campania, Sandra Lonardo, partecipando ad unadegustazione di prodotti tipici di Terra di Lavoro, alla presenza di numerosirappresentanti dei Paesi esteri accreditati in Campania. L'iniziativa,promossa dall'Asso Artigiani Imprese di Caserta e dal Comune di Pastorano, si èsvolta nell'Azienda di Torre Lupara, leader nelle produzioni bufaline. Lonardoha anche rivolto un appello ai sindaci delle aree di produzione, affinché ''uniscano le loro forze e facciano sentire, forte, una sola voce, anche perreclamare la necessaria attenzione da parte del governo centrale, che non puòdimenticare questa parte importante del Mezzogiorno''. Il presidente delConsiglio, ha poi auspicato la costituzione di un 'Coordinamento permanente'tra i Comuni, per poter indicare soluzioni, iniziative e proposte concrete damettere in atto in collaborazione con gli assessorati regionali direttamenteinteressati, in particolare Ambiente, Turismo ed Attività produttive. ''Sonocerta – ha concluso Lonardo - che gli assessori Velardi, Cozzolino, Ganapini,sapranno e vorranno tenere conto delle vostre sollecitazioni e proposteoperative. Intanto, mi attiverò per convocare, in tempi rapidi, un incontro inConsiglio con tutti i capigruppo, alla presenza degli assessori. In quella sedegli allevatori, i produttori, i rappresentanti di categoria ed i sindacipotranno essere ascoltati in maniera adeguata''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lonardo: 'No a linciaggio mediatico contro eccellenze'
CasertaNews è in caricamento