menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Don Patriciello: 'Non accettiamo lezioni da Lorenzin che parla ancora di stili di vita'

Caserta - "Non accettiamo lezioni dal ministro Lorenzin che parla ancora di stili di vita.La legge sulla Terra dei fuochi è una leggina piccola piccola, ci siamo subito accorti che c'era qualcosa che non andava e infatti pochissimo è stato fatto...

"Non accettiamo lezioni dal ministro Lorenzin che parla ancora di stili di vita.La legge sulla Terra dei fuochi è una leggina piccola piccola, ci siamo subito accorti che c'era qualcosa che non andava e infatti pochissimo è stato fatto finora. Intanto si ritrovano ancora nella nostra terra nuovi fusti, terribili, vergognosi e arrugginiti, come quelli rinvenuti nel Vesuviano. Su uno di questi c'era scritto chiaramente Montedison". Così Don Maurizio Patriciello ai microfoni di Radio Club 91, nel corso del programma "Dentro i Fatti" condotto da Samuele Ciambriello. "Di fronte a tutto questo noi non possiamo restare in silenzio- ha aggiunto il prete anticamorra - E' intollerabile che ci siano pene poco severe per chi inquina l'ambiente e il territorio. C'è una legge ferma in Senato, quella che dovrebbe portare all'inasprimento delle pene. Chi la blocca? E perché ancora arrivano camion dal Nord che non vengono tracciati? E perché non si riescono a fermare i roghi? Queste sono le domande a cui bisogna subito dare risposta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento