menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terra dei Fuochi, Verdi e Simioli: 'Mandare i detenuti per camorra a bonificare i siti inquinati'

Caserta - "Facendo nostre le richieste di tanti cittadini - dichiarano il leader degli ecorottamatori Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della Radiazza - proponiamo che i detenuti in carcere per camorra o per aver inquinato il...

"Facendo nostre le richieste di tanti cittadini - dichiarano il leader degli ecorottamatori Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della Radiazza - proponiamo che i detenuti in carcere per camorra o per aver inquinato il territorio campano siano mandati "obbligatoriamente" a bonificare i siti inquinati della Regione. E' una proposta shock ma che ha un suo fondamento. Infatti sarebbe fortemente educativo e riabilitativo per questi criminali partecipare attivamente a sanare ciò che hanno inquinato e allo stesso tempo potrebbero rendersi conto concretamente e di persona del male che hanno fatto."Ci risulta inoltre - continuano Borrelli e Simioli - che il comitato scientifico insediato dal governatore Caldoro per attivare il registro dei tumori si è riunito in un anno solo 3 volte senza produrre ancora nulla. L' ennesima vergogna contro cui lanceremo a breve una mobilitazione pubblica. Il popolo deve sapere perchè continua ad ammalarsi, non potranno tenere nascosta la verità ancora per molto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento