Ambiente

Degrado urbano Piazza Pitesti: la denuncia del Wwf Caserta

Caserta - Le periferie urbane delle nostre città spesso vengono caratterizzate da degrado, abbandono e rifiuti. Da qualche tempo anche le zone più centrali stanno iniziando a soffrire di questa sindrome. Le difficoltà , o addirittura il dissesto...

144907_piazza_pitesti

Le periferie urbane delle nostre città spesso vengono caratterizzate da degrado, abbandono e rifiuti. Da qualche tempo anche le zone più centrali stanno iniziando a soffrire di questa sindrome. Le difficoltà , o addirittura il dissesto finanziario dei nostri enti locali, stanno diventando un alibi per giustificare l'imbarbarimento dei costumi di alcuni cittadini e la totale assenza di controllo del territorio da parte delle istituzioni.
Gli attivisti del WWF Caserta, ma anche molti cittadini " attivi e di buona volontà", indignati davanti a certi spettacoli di ordinario degrado , hanno segnalato e fotografato situazioni di incuria urbana del capoluogo e dei dintorni. Se poi ci si allontana verso i Monti Tifatini, si scoprono vere e proprie discariche a cielo aperto, anche di sostanze tossiche e nocive; ma, come vedrete dalla foto delle prossime puntate , anche momenti di vera sublimazione naturalistica.
In questo clima la frase che spesso ci sentiamo ripetere è " ? ma con tanti problemi, che vuoi che sia ? ". Ed invece è proprio il contrario. La ricerca di una accettabile qualità dell'ambiente, da cui dipende in buona parte anche la nostra salute, e la valorizzazione del nostro territorio, sono il primo passo per affrontare la crisi economica.

Il WWF Caserta, da sempre impegnato a sostenere la realizzazione del parco urbano nel Macrico, è fortemente preoccupato da questa situazione di degrado generalizzato: se la città non è in grado di tenere in ordine il piccolo verde e arredo urbano, cosa ne sarà della vasta area del Macrico? Che fine faranno gli annosi sforzi delle associazioni impegnate?
Oggi inizia un viaggio tra il degrado e l'abbandono, ma anche tra le bellezza della nostra natura periurbana, che ha lo scopo, secondo la tradizione del WWF, di stimolare amministratori e cittadini a costruire un percorso virtuoso partendo dalla presa di coscienza del problema della gestione e del controllo del territorio, ma anche dell'acquisizione di un senso civico che da troppo tempo è invocato e da troppo tempo tarda a svilupparsi nelle coscienze dei casertani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado urbano Piazza Pitesti: la denuncia del Wwf Caserta

CasertaNews è in caricamento