Ambiente

Ecocar: raccolta differenziata 2012 al 43%

Caserta - In risposta ad un articolo apparso ieri su un organico di informazione, si fa presente che la percentuale di raccolta differenziata del 43%, riportata nello stesso, fa riferimento all'anno 2012.A questo miglioramento ha contribuito...

In risposta ad un articolo apparso ieri su un organico di informazione, si fa presente che la percentuale di raccolta differenziata del 43%, riportata nello stesso, fa riferimento all'anno 2012.
A questo miglioramento ha contribuito l'appalto quinquennale del servizio di igiene urbana, che ha avuto inizio il 20 febbraio 2013 e che ha consentito:1.di realizzare investimenti per migliorare il servizio con nuovi automezzi;
2.l'installazione di cestini gettacarta;
3.il riammodernamento del parco cassonetti;
4.l'avvio del servizio diurno;
5.l'attivazione della raccolta porta a porta del vetro;

6.l'attivazione del sistema di pesatura automatica presso le tre isole ecologiche.
La città di Caserta ha visto dunque un notevole impulso alla raccolta, che si è avuto grazie all'impegno dell'Amministrazione Comunale, in particolare del Sindaco in primis, del Dirigente Carmine Sorbo con tutto l'Ufficio Ecologia, e del Comandante della Polizia Municipale, e che non può prescindere dalla collaborazione di tutti i Casertani.La percentuale della raccolta differenziata, calcolata sul periodo compreso tra gennaio e settembre 2013, è infatti pari al 49,85%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecocar: raccolta differenziata 2012 al 43%

CasertaNews è in caricamento