Mercoledì, 19 Maggio 2021
Ambiente

Tutto pronto per il Centro per il riuso. Gli spettacoli si pagano con bottiglie e lattine

Santa Maria Capua Vetere - Ancora un altro passo avanti nella politica ambientale del Comune di Santa Maria Capua Vetere. L'amministrazione retta dal sindaco Biagio Di Muro sta, infatti, predisponendo il Centro per il riuso, dove i cittadini...

Ancora un altro passo avanti nella politica ambientale del Comune di Santa Maria Capua Vetere. L'amministrazione retta dal sindaco Biagio Di Muro sta, infatti, predisponendo il Centro per il riuso, dove i cittadini potranno consegnare gli oggetti che non utilizzano più (ma ancora in buono stato): mobili, abbigliamento, elettrodomestici, utensileria, stoviglie, pentole. Questi oggetti saranno messi a disposizione di coloro che ne hanno bisogno e che potranno ritirarli presso il Centro."Si tratta - spiega l'assessore all'Ambiente Donato Di Rienzo - di un punto importante della strategia Rifiuti Zero: riutilizzare i beni che ancora possono essere utili è fondamentale sia sotto il profilo della riduzione dei rifiuti sia sotto il profilo sociale".Ma l'assessore Di Rienzo non si ferma qui e preannuncia sorprese: "L'inaugurazione del Centro avverrà nell'ambito della Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti, alla quale abbiamo aderito con una serie di iniziative che renderemo pubbliche nei prossimi giorni. Per il momento dico solo che avremo una massiccia campagna informativa nelle scuole e una collaborazione importante con l'associazione Club 33 Giri per spettacoli 'sensibili' al tema ambientale, ai quali si potrà accedere 'pagando' in bottiglie di plastica, lattine o altri oggetti riciclabili, anziché in denaro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto pronto per il Centro per il riuso. Gli spettacoli si pagano con bottiglie e lattine

CasertaNews è in caricamento