menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Discarica Chiaiano, Legambiente: Plauso alla magistratura'

Napoli - "Plauso alla magistratura che ripristina la verità su un' inchiesta che, a distanza di anni conferma come nella gestione dell'emergenza rifiuti è stata minata , la fiducia dei cittadini nello Stato e la sua credibilità. Dov'era chi...

"Plauso alla magistratura che ripristina la verità su un' inchiesta che, a distanza di anni conferma come nella gestione dell'emergenza rifiuti è stata minata , la fiducia dei cittadini nello Stato e la sua credibilità. Dov'era chi doveva controllare quella che era stata spacciata come la discarica più sicura, piu' controllata dell'emergenza?". Mentre l'esercito vigilava e presidiava i cittadini che protestavano , la camorra in silenzio faceva affari. In una nota, Michele Buonomo, presidente Legambiente Campania commenta l'operazione della Dda di Napoli sulla discarica di Chiaiano.
"La questione della discarica di Chiaiano- conclude Buonomo di Legambiente- è la dimostrazione che quando lo Stato è mancante , la camorra fa affari d'oro. Una holding sempre più strutturata di colletti bianchi, politici, imprenditori conniventi, e di criminali. In Campania sono almeno dieci i clan che hanno tratto profitto dallo smaltimento illegale dei rifiuti, grazie a quel patto scellerato tra logge massoniche, politici corrotti che con il tempo si è sempre più consolidato. Un' azienda camorra , attraverso legami e connivenze nel nome dell'emergenza, ha avvelenato la Campania. "

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento