menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
103530_patriiello_radioanchio

103530_patriiello_radioanchio

Don Patriciello: 'Militari? Dovevano arrivare 850 militari, sono giunti in 100' [video]

Casal di Principe - Radio Anch'io è andata a Casal di Principe per una diretta speciale dalle zone della discarica dei veleni, l'area tra le province di Caserta e Napoli, per dar voce ai protagonisti delle proteste e delle istituzioni nazionali e...

Radio Anch'io è andata a Casal di Principe per una diretta speciale dalle zone della discarica dei veleni, l'area tra le province di Caserta e Napoli, per dar voce ai protagonisti delle proteste e delle istituzioni nazionali e locali.
"I roghi continuano, il problema non è stato affrontato dal punto di vista dei rifiuti industriali. Dovevano arrivare 850 militari, sono giunti in 100 e io, a Caivano, nel cuore della Terra dei Fuochi non ne ho visto nemmeno uno nè tantomeno una camionetta". Don Maurizio Patriciello, il sacerdote che con il suo impegno ha acceso i riflettori sul dramma dei roghi tossici nella Terra dei Fuochi, riconosce l'impegno del vice prefetto Donato Cafagna, commissario anti roghi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento