menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
095825_sacchetto_spazzatura_abbandonato

095825_sacchetto_spazzatura_abbandonato

Abbandono sacchetti spazzatura, singolare iniziativa di un cittadino che pubblica la foto e indica la targa del trasgressore

Capodrise - Se non ci riescono gli organi deputati al controllo delle nostre campagne e nemmeno gli inviti a rispettare le regole del vivere civile, allora proviamo con il pubblico ludibrio. Avrà pensato questo il cittadino che ieri ha pubblicato...

Se non ci riescono gli organi deputati al controllo delle nostre campagne e nemmeno gli inviti a rispettare le regole del vivere civile, allora proviamo con il pubblico ludibrio. Avrà pensato questo il cittadino che ieri ha pubblicato una foto di un sacchetto di spazzatura appena lanciato da un'auto a Capodrise per poi allontanarsi velocemente. Ecco il commento ironico del cittadino: "Oggi 15 settembre 2014 alle ore 11,28 circa su via Pizzo Bufalo lato Capodrise è stato smarrito forse non intenzionalmente un paffuto sacchetto lesionatosi all'impatto con l'asfalto contenente rifiuti dei più disparati generi.........la famigliola che lo ha smarrito sarà fermamente intenzionata a riaverlo. Continuando il cittadino ha corredato il post con tanto di targa di modo che la polizia municipale possa addivenire alla persona "...chi per caso conoscesse i proprietari di una Fiat Punto è pregato di contattarli immediatamente per aiutarli a potersi riprendere il sacchetto,anche se già agonizzante, ... onde potergli dare una più degna collocazione!!!!!".
Decine di commenti e di "mi piace" all'iniziativa che si spera possa essere di esempio per denunciare quotidiani gesti di inciviltà che rendono le nostre campagne oltre che insalubri, dei veri e propri immondezzai. L'augurio è che le amministrazioni comunali di Marcianise e Capodrise adottino sistemi più severi di controllo al fine di estinguere questa barbara abitudine, magari utilizzando sistemi di videosorveglianza così come suggeriscono molti cittadini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento