Ambiente

Italia Nostra rilancia la battaglia per il verde pubblico nel Macrico

Caserta - L'Associazione Italia Nostra, in relazione a quanto deliberato ieri dal Consiglio Comunale di Caserta relativamente all'area Macrico, denunciando il tentativo di mistificazione di quanto effettivamente accaduto, rileva quanto segue, nel...

L'Associazione Italia Nostra, in relazione a quanto deliberato ieri dal Consiglio Comunale di Caserta relativamente all'area Macrico, denunciando il tentativo di mistificazione di quanto effettivamente accaduto, rileva quanto segue, nel merito e nel metodo:1.Non è mai presente, nella delibera del Consiglio comunale, la dizione F2-Verde pubblico del vigente PRG, e non è mai chiarito che sia prevista la totale inedificabilità;2.Si parla di carico edilizio che può anche essere trasformato per adattarlo, conteggiando come volumetrie esistenti addirittura gli hangar!3.Si parla espressamente di riammagliare il tessuto urbano, chiaramente alludendo all'apertura di nuove strade.
Nelle premesse si fa riferimento al dibattito cittadino degli ultimi venti anni, che sarebbe stato caratterizzato dalla logica della scala edilizia: dichiarazione che smentisce tutte le azioni del Comitato Macrico che, fin dalla sua fondazione, ha sempre chiesto che il Parco pubblico nel Macrico fosse di servizio addirittura all'intera conurbazione casertana!Italia Nostra respinge con forza questo gravissimo tentativo di mistificazione mediatica e rilancia la battaglia per il verde pubblico nel Macrico, chiedendo ai cittadini di mobilitarsi per evitare un nuovo saccheggio della città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia Nostra rilancia la battaglia per il verde pubblico nel Macrico

CasertaNews è in caricamento