menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo Uttaro, il 21 gennaio il via dei lavori di ripristino ambientale del sito di trasferenza

Caserta - Il prossimo 21 gennaio prenderanno avvio i lavori di rimozione della platea del sito di trasferenza di località Lo Uttaro e, contemporaneamente, le opere di ripristino ambientale del terreno. Tale intervento durerà circa 45 giorni. Nella...

Il prossimo 21 gennaio prenderanno avvio i lavori di rimozione della platea del sito di trasferenza di località Lo Uttaro e, contemporaneamente, le opere di ripristino ambientale del terreno. Tale intervento durerà circa 45 giorni. Nella stessa giornata, in osservanza delle prescrizioni dell'Arpac per l'area, saranno avviati i lavori di completamento della caratterizzazione dei terreni, verificando in particolare e più approfonditamente le tipologie di inquinamento delle falde acquifere.
Lo rendono noto il sindaco Pio Del Gaudio e l'assessore all'Ambiente Lucio Santangelo al termine di un incontro svolto con l'ingegnere Enrtico Brugiotti di Sogesid, società incaricata delle attività comprese nel programma strategico per le compensazioni ambientali nella Regione Campania. All'incontro era presente anche il direttore dell'Ambiente Carmine Sorbo.
"Continuano a Caserta - dichiara il sindaco Pio Del Gaudio - le attività da tempo iniziate dopo decenni di incertezze e immobilismi riguardo alle aree ove furono sversate tonnellate di rifiuti di varia specie. Il nodo successivo a tali interventi, come ho più volte denunciato e ribadito in appelli al governo nazionale, è l'urgenza dell'individuazione di risorse economiche utili alle bonifiche che le comunità attendono. In tal senso, da mesi e inascoltata, anche all'indirizzo del Parlamento ho avanzato la proposta di un intervento specifico che possa destinare parte delle imposte sui beni di lusso a questo necessario scopo".

"L'attività che prenderà il via - afferma l'assessore Santangelo - sarà realizzata da Sogesid attraverso l'impresa aggiudicataria del ripristino ambientale del sito di stoccaggio provvisorio più generalmente noto come "panettone" e sulla base delle condizioni del terreno, del tracciamento, del sottosuolo e di tutte le necessità che emergeranno".
"Riguardo alla pressante esigenza di migliorare l'attuale ciclo dei rifiuti in città - fa ancora sapere l'assessore Santangelo - ho rappresentato alla presidenza del Consiglio comunale l'urgenza che l'assise cittadina sia quanto prima interessata alla discussione della delibera di giunta con la quale abbiamo approvato il sistema di premialità da assicurare ai cittadini che conferiscono rifiuti differenziati nelle isole ecologiche".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento