menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
083501_IncendioOlivella

083501_IncendioOlivella

Fiamme sul Monte Somma: incendio domato dopo ore di lavoro allOlivella

Sant'Anastasia - L'intervento tempestivo della Protezione Civile è servito a localizzare un incendio di media dimensione, sviluppatosi nel primo pomeriggio di ieri. Durante il servizio di avvistamento incendi, la squadra del Nucleo di Protezione...

L'intervento tempestivo della Protezione Civile è servito a localizzare un incendio di media dimensione, sviluppatosi nel primo pomeriggio di ieri. Durante il servizio di avvistamento incendi, la squadra del Nucleo di Protezione Civile locale si è accorta alle ore 14:15 delle fiamme e del fumo che veniva dal lato sud-ovest del Monte Somma. E' bastato poco tempo a localizzare l'incendio, avvenuto in via Olivella e, giunti sul posto, i volontari PC hanno chiamato il 1515 - emergenza ambientale - CFS (Corpo Forestale dello Stato). Coordinati dal vice capo nucleo Filippo Fragliasso, i volontari del nucleo di protezione civile, hanno iniziato ad affrontare le fiamme, in attesa dell'arrivo di uomini e mezzi da loro allertati. Ed infatti in poco tempo sono accorsi i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, la Protezione Civile Cobra2 di Somma Vesuviana, la P.M. locale e l'antincendio boschivo regionale. L'incendio è partito apparentemente da due focolai compresi tra le ultime case di via Olivella e l'ex cava e si è sviluppato verso il monte lungo un canalone estendendosi in dimensioni notevoli, per cui è stato necessario far intervenire anche l'elicottero allo scopo di raggiungere con getti d'acqua i luoghi più impervi. Ben 10 lanci d'acqua dal cielo e il lavoro di circa cinque ore da parte degli uomini a terra hanno spento le fiamme, che, secondo il CFS, potrebbero aver avuto origine dolosa. "Meritano un plauso il commissario capo del CFS Giovanni Cenere e tutti gli intervenuti in questo ennesimo incendio, ma, guardando al lavoro svolto in questi mesi caldi ed agli interventi effettuati unitamente al monitoraggio del territorio, non posso fare a meno di complimentarmi con il nostro nucleo di P.C. - dice il delegato del Sindaco alla P.C., consigliere Ferdinando De Simone - per la competenza e l'impegno profuso nella salvaguardia del nostro paese e del nostro tesoro montano. Grazie al Sindaco ed all'Amministrazione, che ci sostengono e ci incoraggiano, la nostra Protezione Civile è ben equipaggiata e formata con l'aiuto di esperti e tecniche all'avanguardia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento