Ambiente

Giarrusso ha annunciato liniziativa Rifiuti Zero

Caianello - Agli albori del nuovo anno, nel piccolo centro di Caianello, si profila un clima di innovazione e progresso che lambisce la compagine amministrativa, presieduta dal primo cittadino Marino Feroce, nella fattispecie il comparto della...

Agli albori del nuovo anno, nel piccolo centro di Caianello, si profila un clima di innovazione e progresso che lambisce la compagine amministrativa, presieduta dal primo cittadino Marino Feroce, nella fattispecie il comparto della raccolta differenziata, problematica quanto mai attualizzata, alla luce delle recenti avversioni sollecitate dalle spinte mediatiche . Nell'ottica di un graduale ridimensionamento, il consigliere Guerino Giarrusso, con delega all'Ambiente, ha illustrato, nelle sue dichiarazioni, una panoramica condensativa degli obiettivi riportati dall'attuale amministrazione, in carica sino alla prossima primavera, in materia di rifiuti. L'esponente del consiglio comunale ha cosi esordito: "Secondo una statistica attendibile dei dati attinenti alle percentuali di raccolta differenziata raggiunte dal 2011 ad oggi, è stato registrato un trend positivo, con stima intorno al 40%, valori intorno al 50% sono stati rilevati nell'arco del 2013 e solo nel mese di novembre i valori hanno sfiorato la soglia del 62%". Un quadro analitico più che esaustivo quello esposto dal consigliere, propositivo e confidente nell'auspicio di un'ulteriore ottimizzazione della raccolta. Il suddetto si è poi focalizzato sulla reintroduzione del servizio porta porta,accantonato nella precedente amministrazione e ripristinato con produttività e con l'aggiunta del vetro ai materiali solidi urbani differenziati nel contesto domiciliare. Il dott.Giarruso ha poi aggiunto: "L'efficienza del servizio erogato deriva in primis dal supporto offerto dalle 90 famiglie che hanno aderito al procedimento di compostaggio domestico secondo il quale ogni nucleo si avvale di una biocompostiera, contenitore in plastica adibito alla detenzione della frazione organica dei rifiuti solidi urbani, durante la fase di decomposizione aerobica, l'andamento della procedura è stato rimesso alla supervisione dei vigili urbani, che periodicamente effettuano dei rilievi e registrano i risultati conseguiti, in caso di esito positivo si innesca un sistema di premialità che prevede l'applicazione di uno sgravio del 10% sul pagamento dell'imposta della Tarsu". Il consigliere Giarrusso in, ultima analisi, ha annunciato l'iniziativa "Rifiuti Zero" indetta dal Comune di Caianello, in concomitanza con Teano e i comuni limitrofi che prevede l'intensificazione del processo di differenziazione dei rifiuti, esteso a tutti i materiali solidi urbani, in un regime di ossequio e salvaguardia dell'ambiente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giarrusso ha annunciato liniziativa Rifiuti Zero

CasertaNews è in caricamento