Ambiente

Raggiunta percentuale del 50% di raccolta differenziata

Cellole - "La quota del 50% di raccolta differenziata raggiunta nel mese di agosto scorso, nonostante l'aumento considerevole dei volumi dei rifiuti rispetto allo stesso mese del 2011, costituisce un risultato straordinario in considerazione dei...

"La quota del 50% di raccolta differenziata raggiunta nel mese di agosto scorso, nonostante l'aumento considerevole dei volumi dei rifiuti rispetto allo stesso mese del 2011, costituisce un risultato straordinario in considerazione dei gravissimi disagi pregressi registrati dal servizio nel periodo primaverile che non poco danno stavano arrecando all'immagine del litorale oltre a paventare pericoli igienico-sanitari all'intera comunità". A parlare è il sindaco di Cellole, Aldo Izzo, a seguito dei dati confermati dalla dirigente del settore Ambiente ed Ecologia, Giusy Morrone, rispetto alla raccolta differenziata che è stata portata avanti a Cellole e Baia Domizia nel periodo estivo. "Ciò è stato possibile in forza della convinta decisione assunta insieme al gruppo di maggioranza di rescindere il contratto con il Consorzio di Bacino e affidarne la gestione alla società Cite, predisponendo un'adeguata campagna informativa per sensibilizzare soprattutto gli utenti di Baia Domizia e Baia Felice alle novità del servizio- ha continuato la fascia tricolore cellolese-, per l'impegno dimostrato in una condizione di operatività alquanto difficile, nonché alle organizzazioni e alle associazioni locali che hanno collaborato nel rendere migliore la qualità del soggiorno turistico sul nostro territorio. Infine, un sentito grazie ai tanti cittadini e villeggianti per il loro elevato senso civico". Dichiarazioni diverse apparse in questi giorni da parte di avversari esprimono valutazioni strettamente personali e "non riflettono l'orientamento del gruppo consiliare di maggioranza all'interno del quale si svolgono normalmente le dinamiche di analisi, confronto e suggerimenti in relazione ai problemi amministrativi e operativi all'ordine del giorno. Ne consegue che chiunque persegue tale percorso si colloca al di fuori di esso", ha concluso il sindaco Izzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raggiunta percentuale del 50% di raccolta differenziata

CasertaNews è in caricamento