menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Presidente Nazionale di Fare Verde Onlus, Francesco Greco, in visita ai gruppi locali della Campania

Villa Literno - Una visita ufficiale in piena regola quella predisposta da parte di Francesco Greco, Presidente Nazionale di Fare Verde Onlus, che dal 10 al 12 c.m. sarà in visita ai gruppi locali del sodalizio della Regione Campania; nella...

Una visita ufficiale in piena regola quella predisposta da parte di Francesco Greco, Presidente Nazionale di Fare Verde Onlus, che dal 10 al 12 c.m. sarà in visita ai gruppi locali del sodalizio della Regione Campania; nella visita sarà accompagnato dal Presidente Regionale di Fare Verde Campania Onlus Giuseppe Solla. Il 10 visiterà i Gruppi Locali di Giugliano (NA) e di Villa Literno (CE) dove incontrerà le Gav di Fare Verde da tempo impegnate nella vigilanza e nel controllo del territorio; l'11 parteciperà ad un convegno sulla Terra dei Fuochi a Castel Volturno ed in quella occasione incontrerà il Gruppo Locale di Castel Volturno (CE) e visiterà l'oasi dei Variconi per costatarne il degrado; il 12 mattina visiterà il Gruppo del Sannio (BN) che per l'occasione ha organizzato presso l'Azienda "Vitivinicola Anna Bosco" a Castelvenere un incontro dibattito " Sapori e tradizioni", mentre nel pomeriggio incontrerà i Gruppi di Salerno, Pagani e Sapri dove verranno illustrate le varie attività dei gruppi sul controllo del territorio e di denuncia su abbandoni di rifiuti e degli interventi di distruzione della zona retrodunale e della macchia mediterranea in alcune zone del Cilento, nonché la chiusura del sentiero del Mar Morto a Palinuro.
Da questi incontri con i gruppi locali sto costatando due fatti importanti, ci dice Francesco Greco, uno positivo, perché è cresciuta l'operatività e la presenza sul territorio dell'Associazione, l'altro di segno opposto, perché siamo in presenza di un crescente disimpegno dell'Amministrazione nei confronti dell'ambiente e territorio nonostante le tante sollecitazioni messe in campo dai nostri volontari. Per far ripartire quelle spinte propulsive, ci dice Giuseppe Solla, che il Sodalizio in questi 20 anni di vita, "Fare Verde in Campania è presente dal 1994", ha saputo sempre garantire, per non disperdere quei valori rappresentati dallo spirito di appartenenza e dal confronto delle idee, finalizzati a mantenere vivi i rapporti "naturali" tra il cittadino ed il territorio, è necessario che lo stesso sia consapevole di quanto può essere utile e conveniente "vivere sostenibile" e per questo motivo da anni promuoviamo sul territorio iniziative di informazione e divulgazione, con le amministrazioni, cittadini e scuole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    ‘Gomorra 4’ sbarca negli Usa, Saviano: “Ce pigliamm pur’ l’Ammeric!”

  • social

    Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

  • social

    Paura per Awed: sviene all'Isola dei Famosi: "Dimagrito troppo"

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento