menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rete Calena Beni Comuni chiama a raccolta lAgro Caleno contro la Centrale a Biomasse

Calvi Risorta - "L'ennesimo rischio si paventa per il territorio già troppo martoriato dell'Agro Caleno. La notizia è certa: la Iavazzi Srl intende costruire sul territorio del demanio di Calvi Risorta una centrale a Biomasse di enorme portata...

"L'ennesimo rischio si paventa per il territorio già troppo martoriato dell'Agro Caleno. La notizia è certa: la Iavazzi Srl intende costruire sul territorio del demanio di Calvi Risorta una centrale a Biomasse di enorme portata. Ciò trova fondamento nell'acquisto dei terreni, nell'area ex-Pozzi, da parte della società e nell'abbattimento, autorizzato, dei fabbricati che si trovano in loco.
E' chiaro l'attacco che si vuole perpetrare a danno della salute e dell'incolumità delle comunità locali. Infatti, la centrale non sarà altro che un inceneritore mascherato, visto che la legge permette a questo tipo di impianti di bruciare CDR, meglio conosciute come ecoballe. La situazione è aggravata dai legami che la Iavazzi Srl ha con società addette allo smaltimento di rifiuti.

Tutto ciò a pochi passi dalla centrale Turbogas di Sparanise e da quello che resta di un'analoga centrale sita a Pignataro Maggiore e mai entrata in funzione, a causa di infiltrazioni criminali.Inoltre, non c'è una reale necessità per la costruzione di una nuova centrale, dato che la produzione energetica della nostra provincia già soddisfa e supera il proprio fabbisogno energetico.
L'esperienza degli ultimi anni insegna: questo impianto non garantirà né crescita, né occupazione, ma sarà solo l'ennesima speculazione del territorio.Dobbiamo opporci a questa nuova minaccia, avviando da subito una mobilitazione popolare, che sappia coinvolgere tutte le frange della comunità.La Rete Calena Beni Comuni invita tutti a partecipare ad una prima ASSEMBLEA APERTA, che si svolgerà LUNEDÌ 10 GIUGNO, ALLE 18.30, PRESSO LA VILLA COMUNALE DI CALVI RISORTA".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento