Ambiente

Raccolta degli oli esausti domestici

Caserta - Il 23 aprile, alle ore 18.30, presso i locali del Teatro della Parrocchia "Maria SS. del Carmine e S. Giovanni Bosco" nella via dei Ginepri del parco Aranci, il sindaco Pio Del Gaudio interverrà ad un incontro pubblico organizzato dal...

Il 23 aprile, alle ore 18.30, presso i locali del Teatro della Parrocchia "Maria SS. del Carmine e S. Giovanni Bosco" nella via dei Ginepri del parco Aranci, il sindaco Pio Del Gaudio interverrà ad un incontro pubblico organizzato dal consigliere delegato Dr Antonio De Crescenzo per illustrare ai cittadini della zona l'iniziativa di raccolta degli oli esausti domestici curata dalla Lem srl nell'ambito della più ampia raccolta differenziata cittadina . Attraverso una costituenda rete di raccolta, L.E.M. offre a esercizi commerciali e famiglie il ritiro degli oli vegetali ed animali esausti ottenuti dalla cottura del cibo e/o dai processi di frittura, preservando così l'ambiente da scarti altamente inquinanti tramite un servizio di alta qualità totalmente gratuito. Il ritiro degli Oli esausti consente di riciclare l'olio per l'uso industriale, per la produzione di lubrificanti, bio-diesel, tensioattivi e saponi.Nel corso dell'incontro verranno distribuite ai cittadini che interverranno le taniche per la raccolta degli oli esausti domestici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta degli oli esausti domestici

CasertaNews è in caricamento