Lunedì, 17 Maggio 2021
Ambiente

La bonifica del ex-SIN Litorale Domitio Flegreo e Agro Aversano: dalla Terra dei fuochi alla Terra felix

Caserta - In Campania le bonifiche sono ancora una chimera. E davanti ai drammatici effetti sulla salute dei cittadini la storia del risanamento nella regione sembra ferma a dieci anni fa. Se ne discuterà oggi, sabato 1 marzo, alle ore 10 alla...

In Campania le bonifiche sono ancora una chimera. E davanti ai drammatici effetti sulla salute dei cittadini la storia del risanamento nella regione sembra ferma a dieci anni fa. Se ne discuterà oggi, sabato 1 marzo, alle ore 10 alla Biblioteca diocesana di Caserta, presso il Palazzo dell'Episcopio, nel corso del convegno "La bonifica del ex-SIN Litorale Domitio Flegreo e Agro Aversano: dalla Terra dei fuochi alla Terra felix".
L'appuntamento rientra nel programma del Treno Verde 2014 di Legambiente e Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, lo storico convoglio ambientalista che fino a lunedì sarà in sosta al binario 6 della stazione centrale di Caserta ed è stato organizzato in collaborazione con l'Istituto Superiore di Scienze Religiose San Pietro-Caserta.

Introduce e coordina:Nicola d'Angerio, presidente di Legambiente Caserta.
Intervengono:Don Nicola Lombardi, direttore della biblioteca diocesana di Caserta;Michele Buonomo, presidente di Legambiente Campania;Stefano Ciafani, vicepresidente di Legambiente;Simonetta Tunesi, Honorary Research Fellow - University College London;Raniero Madonna, #Fiumeinpiena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La bonifica del ex-SIN Litorale Domitio Flegreo e Agro Aversano: dalla Terra dei fuochi alla Terra felix

CasertaNews è in caricamento