menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comitato 'Stop Biocidio Caserta' lancia la campagna adesioni

Santa Maria Capua Vetere - E' giunto il momento che la città di Santa Maria Capua Vetere esca dal pantano. E' giunto il momento che i cittadini si destino da quel sonno che ha permesso, nell'arco di oltre un ventennio, a chi ha occupato poltrone...

E' giunto il momento che la città di Santa Maria Capua Vetere esca dal pantano. E' giunto il momento che i cittadini si destino da quel sonno che ha permesso, nell'arco di oltre un ventennio, a chi ha occupato poltrone di governo ad ogni livello istituzionale di privare le generazioni attuali del proprio futuro. Terreni avvelenati a causa della connivenza tra camorra ed istituzioni, incidenza tumorale oltre la media nazionale, fumi tossici provenienti dall'impianto Stir, prima Cdr, ubicato nel rione Sant'Andrea de' Lagni, discariche a cielo aperto con presenza di rifiuti speciali pericolosi e non: questo è il quadro che gli 'artisti della morte' hanno dipinto per la città di Santa Maria Capua Vetere. Questo è il quadro la cui firma in calce ha i nomi dei politici corrotti, dei camorristi ma anche di tutti quei cittadini rimasti in silenzio ad attendere una inevitabile condanna.

E' giunto il momento di dire 'STOP'. Il neonato comitato 'Stop Biocidio Caserta' scende in piazza per sensibilizzare la cittadinanza di Santa Maria Capua Vetere mirando al massimo coinvolgimento in vista del doppio appuntamento: sabato 9 novembre a Caserta e, poi, la grande mobilitazione regionale in programma a Napoli il 16 novembre. In quella occasione decine di migliaia di persone invaderanno le strade del capoluogo campano, decine di migliaia di voci urleranno contro chi ha condannato a morte quella che una volta era la Campania Felix.Il comitato 'Stop Biocidio Caserta' parte dalla propria realtà, quella di Santa Maria Capua Vetere. L'appuntamento è previsto per domenica 3 novembre, a partire dalle ore 11.00, in piazza Mazzini. In quella occasione gli esponenti del comitato, nato dalla sinergia delle principali realtà associative che da anni operano concretamente sul territorio, illustreranno alla cittadinanza che intende aderire:✓ La realtà del Comitato 'Stop Biocidio Caserta'✓ Obiettivi che lo stesso intende raggiungere nel breve, medio e lungo periodo✓ Il calendario degli eventi ai quali il comitato partecipa e ai quali inviterà il maggior numero di cittadini✓ Risultati conseguiti in un mese di attività (tra cui l'ispezione nel deposito del Consorzio unico di bacino a cui ha fatto seguito una relazione depositata in Procura; un dossier sulle principali discariche abusive presenti sul territorio di Santa Maria Capua Vetere che, a breve, finirà in Commissione Ambiente al Senato; l'impegno assunto dall'assessore all'Ambiente di istituire un Osservatorio cittadino sui rifiuti composto da associazioni e liberi cittadini; etc. ect.)
Link al video di presentazione dell'evento: https://www.youtube.com/watch?v=gXW5n1o0Sqk

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento