menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Enel Grren Power si aggiudica 114 MW di eolico in Brasile

(Roma) Enel Green Power, nella gara pubblica 'A-5 Brazilian Auction', si è aggiudicata il diritto di stipulare dei contratti ventennali di fornitura di energia elettrica prodotta da un nuovo progetto eolico, da 114 MW di capacità installata, con...

(Roma) Enel Green Power, nella gara pubblica 'A-5 Brazilian Auction', si è aggiudicata il diritto di stipulare dei contratti ventennali di fornitura di energia elettrica prodotta da un nuovo progetto eolico, da 114 MW di capacità installata, con un pool di società di distribuzione brasiliane.Il parco, "Morro do Chapéu", sarà realizzato nello Stato di Bahia, nel nordest del Brasile, dove la Società gestisce già circa 400 MW di progetti eolici, in esercizio e in costruzione, e oltre 254 MW di progetti fotovoltaici che si è aggiudicata nell'ultima gara pubblica 'Leilão de Reserva'.
"Morro do Chapéu", con una capacità installata totale di 114 MW e un load factor medio di oltre il 50%, equivalente a circa 4.500 ore di energia prodotte all'anno, sarà in grado di generare più di 500 GWh all'anno, evitando l'emissione in atmosfera di oltre 150 mila tonnellate annue di CO2.

"Siamo molto soddisfatti di questo brillante risultato che segue a distanza di poco meno di un mese l'aggiudicazione di altri 344 MW di capacità eolica e fotovoltaica nella precedente gara pubblica del Paese - ha dichiarato Francesco Venturini, Amministratore Delegato di Enel Green Power. "In particolare, questo nuovo progetto aggiungerà 114 MW ai 490 MW di eolico che Enel Green Power si è già aggiudicata in Brasile nelle precedenti gare pubbliche a partire dal 2010, un ulteriore passo in avanti nella nostra strategia di crescita in America Latina."
La realizzazione di Morro do Chapéu richiederà un investimento totale di circa 250 milioni di dollari statunitensi. L'impianto, con la sua produzione, contribuirà a far fronte alla crescente domanda di energia del Paese, che è stimata crescere a un tasso medio annuo del 4% fino al 2020.Il Brasile è tra i primi paesi al mondo per produzione di energia sostenibile, grazie ad oltre 98 mila MW di capacità rinnovabile installata, che rappresenta circa l'85% della capacità totale installata nel Paese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento