menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il web inquina lambiente: decalogo per navigare risparmiando energia

(Roma) Navigare, inviare email, guardare video online, comporta un consumo di energia elettrica, la cui produzione genera emissioni di CO2. Il web inquina l'ambiente consumando, notevoli quantità di energia elettrica: in questo modo contribuisce...

(Roma) Navigare, inviare email, guardare video online, comporta un consumo di energia elettrica, la cui produzione genera emissioni di CO2. Il web inquina l'ambiente consumando, notevoli quantità di energia elettrica: in questo modo contribuisce indirettamente alle emissioni di CO2 e dei gas ad effetto serra, responsabili del cambiamento climatico. È stato calcolato che la cosiddetta Information and Communication Technology globale (internet, video, voce e altri servizi cloud) ogni anno produca più di 830 milioni di tonnellate di anidride carbonica. Si tratta di circa il 2% delle emissioni globali di Co2. Le proiezioni dicono, inoltre, che la quota è destinata a raddoppiare entro il 2020.
www.co2web.it è un portale, realizzato da Rete Clima, finalizzato a promuovere sia informazione e sensibilizzazione verso gli impatti ambientali generati dal nostro utilizzo quotidiano della rete sia azioni di riduzione e di compensazione forestale nazionale delle emissioni del web.
Rete Clima è un ente no-profit che propone azioni concrete in campo ambientale per la promozione della sostenibilità e il contrasto al cambiamento climatico: in particolare attraverso specifiche attività nel campo della valutazione e gestione delle emissioni di Co2eq collegate ai consumi e alle produzioni di aziende e pubbliche amministrazioni, al fine di diminuirne l'impronta climatica.

Ecco il decalogo per risparmiare sull'inquinamento da web:
01 ricorda di non lasciare inutilmente accesi (specie durante la notte) router e/o periferiche non in uso: così facendo, in un anno potresti risparmiare diversi kg di emissioni di CO2 ma anche qualche decina di euro di energia elettrica!; 02 per le tue ricerche web utilizza il motore di ricerca Ecosia; 03 quando non lavori spegni completamente Computer e periferiche; 04 scegli dispositivi a basso consumo: consulta la guida di Greenpeace Guide to greener electronics; 05 se usi un computer portatile, acquista un alimentatore a risparmio energetico; 06 per illuminare la tua postazione preferisci una lampada a risparmio energetico; 07 evita la stampa dei tuoi file di testo; 08 quando la stampa è inevitabile cerca di attivare la modalità "economica" e stampa fronte / retro; 09 non usare il web per acquistare prodotti alimentari, ma vai al mercato degli agricoltori locali più vicino a te (almeno sarai sicuro di poter acquistare prodotti a km 0 e biologici); 10 usa il web per trovare portali che ti aiutino nell'acquisire consapevolezza sulle problematiche ambientali e sulle modalità per la riduzione degli impatti ambientali. Visita il sito di Rete Clima®, dove potrai trovare news sulla sostenibilità e sul cambiamento climatico oltre a poter quantificare e compensare le emissioni legate alle tue attività ed al tuo stile di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento