menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Asia incontra popolo delle contrade sul nuovo sistema di raccolta

Benevento - Si è tenuta, in ieri, presso l'Ufficio di Presidenza dell'ASIA, un incontro con una rappresentanza del "popolo delle contrade" per un tavolo di concertazione sull'ipotesi di un nuovo sistema di raccolta differenziata su alcune...

Si è tenuta, in ieri, presso l'Ufficio di Presidenza dell'ASIA, un incontro con una rappresentanza del "popolo delle contrade" per un tavolo di concertazione sull'ipotesi di un nuovo sistema di raccolta differenziata su alcune contrade cittadine. Assenti giustificati l'Assessore all'Ambiente, dr. Luigi Scarinzi, e il Sindaco, erano presenti oltre al Consigliere Comunale, Marcello Palladino, i signori De Masi Domenico,Antonio Ricciardi,Giancarlo Verdino, Enzo Verdino, Nicola Ranaldo, Marianna Tesauro in rappresentanza di alcune delle contrade invitate.
Il Presidente dell'ASIA, Lucio Lonardo, e il direttore, Massimo Romito, hanno illustrato il progetto per il nuovo sistema di raccolta per le contrade a mezzo di isole ecologiche itineranti atte a risolvere il degrado ambientale e le discariche abusive che da tempo martorizzano alcune contrade beneventane creando seri problemi di vivibilità alla popolazione residente.

L'Azienda, grazie all'attivo di bilancio che si sta delineando, è autosufficiente all'impegno economico, impegno economico che già nel corso di un anno, potrebbe essere completamento ammortizzato dal risparmio, in termini di costi, di personale, manutenzione mezzi e consumo di carburante con il vantaggio di migliorare anche la qualità della raccolta differenziata essendo tali isole ecologiche presidiate dal personale che potrà così dare indicazioni ad horas all'utenza su come differire il rifiuto nell'immediato. Tra l'altro, una volta rimossa l'isola ecologica, l'area sarà sottoposta a video sorveglianza per evitare l'abbandono dei rifiuti dagli inzivados irriducibili.
Tale ipotesi progettuale potrebbe essere propedeutica anche ad una raccolta del vetro, itinerante, per la rimanente parte della Città per poter dismettere le campane stradali all'uopo destinate. Il 28 maggio sia il progetto che le risultanze dell'incontro con il popolo delle contrade saranno sottoposte al C.d.A. per avere il via libera da chi materialmente opera il controllo analogo per gli investimenti, ovvero dal dirigente alle finanze del Comune di Benevento. I convenuti, nel condividere pienamente, addirittura in maniera entusiastica, la progettualità dell'ASIA , confidando nell'assenso positivo del Socio Unico, hanno garantito la propria piena collaborazione nell'individuare le aree che ospiteranno le isole ecologiche itineranti in base al criterio della migliore fruibilità per la popolazione residente. Il Presidente, nella chiosa conclusiva al dibattito, ha ribadito come non sia più il tempo di decisioni calate dall'alto, soprattutto quando queste siano inerenti alla qualità della vita dei cittadini contribuenti, ma come piuttosto sia indispensabile che parole come "democrazia partecipata" non siano più un mero esercizio lessicale ma l'espressione di un reale modus operandi che ridia forza e dignità alla politica ponendo al centro dell'agire la volontà e le esigenze dell'intera collettività nella continua ricerca di un giusto "collante". Da qui la necessità, per ASIA e Comune di Benevento, di far sì che il viatico della raccolta differenziata esca dal privato facendosi narrazione collettiva in cui i tutti cittadini si possano riconoscere: l'unica soluzione perciò è farla divenire memoria, una memoria che viene raccontata, che scende in strada, che incontra la gente divenendo presidio di legalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento