menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovedi' 1 agosto ultima bici passeggiata dellestate

Maddaloni - Ormai la bici passeggiata notturna che si svolge ogni giovedì sulle strade di Maddaloni è diventato un appuntamento abitudinario. Lo si è capito giovedì scorso 25 luglio quando oltre 600 partecipanti hanno preso il via dimostrando...

Ormai la bici passeggiata notturna che si svolge ogni giovedì sulle strade di Maddaloni è diventato un appuntamento abitudinario. Lo si è capito giovedì scorso 25 luglio quando oltre 600 partecipanti hanno preso il via dimostrando che la pagina evento che abitualmente viene creata su facebook non è più necessaria, è bastato il semplice "passa parola" per far convergere in via S. Francesco d'Assisi un numero così elevato di ciclisti.Per la gioia degli storici organizzatori - Agostino Toselli, Pino Natale, Andrea Santangelo e Francesco Pascarella - i quali hanno deciso di mettere in cantiere per giovedì prossimo 1° agosto l'ultima bici passeggiata dell'estate 2013 intitolandola "benvenute ferie" al termine della quale vi sarà il "rompete le righe" e darsi, quindi, l'appuntamento al mese di settembre.Una decisione opportuna per confermare una iniziativa "a costo zero" molto apprezzata da un numero sempre crescente di maddalonesi ma anche per ricambiare la sensibilità del sindaco Rosa De Lucia che - per la prima volta, nella bici passeggiata scorsa - ha fatto sentire la collaborazione e la presenza dell'Amministrazione mettendo a disposizione una vettura "apripista" dei vigili urbani guidata dallo stesso comandante Bartolomeo Vinciguerra.Appuntamento, dunque, a giovedì 1° agosto alle ore 21,30 sempre in via S. Francesco d'Assisi, partenza ufficiale alle ore 22 data dallo starter Peppino Affinito, giro cittadino non troppo impegnativo inferiore ai 10 km. al termine del quale, come sempre, è previsto il ristoro con acqua e anguria.Con l'auspicio che si possa finalmente apprezzare un sensibile miglioramento nel comportamento di molti ragazzini i quali, non osservando le disposizioni impartite dai promotori, rappresentano un costante pericolo per se stessi e per gli altri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento