menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cruna lancia lOperazione San Martino per SERR 2013

Recale - Anche quest'anno, dal 16 al 24 novembre, Recale si mobiliterà per la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, promossa dall'Unione Europea. L'associazione Cruna, in collaborazione con l'Istituto comprensivo "Giovanni XXII", i...

Anche quest'anno, dal 16 al 24 novembre, Recale si mobiliterà per la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, promossa dall'Unione Europea. L'associazione Cruna, in collaborazione con l'Istituto comprensivo "Giovanni XXII", i genitori del Coger, i ragazzi dell'Oratorio "Sant'Antimo", le dame di San Vincenzo e la Caritas parrocchiale, ha presentato un progetto che coniuga solidarietà e tutela dell'ambiente. Facendo il verso al film "Operazione San Gennaro", il progetto è stato denominato "Operazione San Martino", il santo che, secondo la tradizione, divise il proprio mantello con un povero nudo e sofferente. L'azione principale prevede il recupero di abiti usati: i capi saranno donati dagli studenti di Recale e, attraverso le dame di San Vincenzo e la Caritas, arriveranno a chi ne ha davvero bisogno. Quelli inutilizzabili verranno trasformati in oggetti di uso comune (borse, porta cellulari, sciarpe) dai ragazzi stessi, con l'aiuto degli insegnati, del Coger e degli animatori dell'Oratorio. Infine, lo stilista di Recale Carmine Vallone disegnerà e imbastirà un abito sfruttando solo pezzi di stoffa e vecchi capi. Il vestito sarà messo all'asta e il ricavato, devoluto in beneficenza. «"Operazione San Martino" - spiega Michele Lasco, portavoce di Cruna - ha lo scopo di trasmettere un messaggio che travalica il semplice rispetto per l'ambiente. Un oggetto recuperato non solo non diventa rifiuto, ma dimostra che, sommersi dal superfluo, non ci rendiamo conto di possedere di più di quanto ci serve e della possibilità di poterlo dividere con chi, invece, vive un momento di difficoltà».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento