Ambiente

Bruciano rifiuti speciali: fumo provoca incidente

Villa Literno - Un incidente stradale tra un tir che trasportava carburante e una Peugeot grigia poteva finire in tragedia. E' accaduto ieri sulla strada statale 7 bis "Terra di Lavoro" al km 15,500, in direzione nord, tra Casal di Principe e...

063050_incendio_nola_villa_literno

Un incidente stradale tra un tir che trasportava carburante e una Peugeot grigia poteva finire in tragedia. E' accaduto ieri sulla strada statale 7 bis "Terra di Lavoro" al km 15,500, in direzione nord, tra Casal di Principe e Frignano, in provincia di Caserta. L'incidente, per cause ancora in corso di accertamento, ha coinvolto un'autocisterna e 9 veicoli. Sul posto è intervenuta una squadra di pronto intervento Anas, i Vigili del Fuoco e la Polizia Stradale per le attività di accertamento della dinamica e la gestione della viabilità. I veicoli in carreggiata nord diretti a Nola, sono stati temporaneamente deviati allo svincolo di Casal Di Principe. L'episodio si è verificato sulla superstrada Nola-Villa Literno a causa della scarsa visibilità provocata dal fumo probabilmente sprigionato da un rogo appiccato in una campagna posta al margine della corsia.Il rogo era stato appiccato - hanno accertato gli inquirenti - per incendiare rifiuti speciali nelle campagne circostanti, come frigoriferi, serre di plastica, pneumatici e sterpaglia.
"Dobbiamo chiedere al Ministro alla Salute Lorenzin - dichiara il responsabile regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli - se dopo il cattivo stile di vita anche questi incidenti sono dovuti alla guida scorretta dei campani e non alla devastazione ambientale con fumi e roghi tossici".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bruciano rifiuti speciali: fumo provoca incidente

CasertaNews è in caricamento