menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
050430_foce_regi_lagni

050430_foce_regi_lagni

Si inaugura impianto di grigliatura alla foce del canale dei Regi Lagni

Castel Volturno - Sabato 29 giugno, alle ore 10,30, sarà inaugurato l'impianto di grigliatura realizzato dalla Provincia di Caserta nel Comune di Castel Volturno alla foce del Canale dei Regi Lagni. Il sistema avrà il compito di trattenere i...

Sabato 29 giugno, alle ore 10,30, sarà inaugurato l'impianto di grigliatura realizzato dalla Provincia di Caserta nel Comune di Castel Volturno alla foce del Canale dei Regi Lagni. Il sistema avrà il compito di trattenere i rifiuti grossolani e surnatanti dalla corrente che verranno appropriatamente separati in impianto per poi essere periodicamente avviati a recupero e smaltimento. L'opera contribuirà a supportare il settore turistico ed economico locale che beneficia del risanamento del Litorale Domizio, con significativi tratti di costa balneabile recuperati negli ultimi due anni.

All'inaugurazione saranno presenti il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, l'assessore provinciale all'Ambiente, Paolo Bidello, il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, il presidente del Consiglio Regionale, Paolo Romano, il prefetto di Caserta, Carmela Pagano, il commissario prefettizio del Comune di Castel Volturno, Antonio Contarino, il procuratore capo di Santa Maria Capua Vetere, Corrado Lembo, e le massime autorità istituzionali regionali e provinciali.
"La messa in funzione dell'impianto di grigliatura - ha dichiarato il presidente della Provincia, Domenico Zinzi - consentirà il recupero della balneabilità del mare e rafforzerà l'impegno da noi assunto per la rinascita e la promozione del Litorale Domizio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento