Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il blitz della finanza nei calzaturifici | VIDEO

 

Ben 300 lavoratori in nero in nei 116 laborati ispezionati da guardia di finanza e ispettori del lavoro. È il risultato dei controlli messi in atto dalle fiamme gialle nei comuni ricompresi nella Terra dei Fuochi, ed in particolare a Sant’Arpino, Lusciano, Carinaro, Gricignano d’Aversa, Teverola, Arienzo, San Felice a Cancello e Santa Maria a Vico: un piano di intervento vasto e incisivo per capire lo stato dell’arte del tessuto di piccole imprese che caratterizzano quei territori.

Durante i controlli la finanza ha sottoposto a sequestro 16 laboratori per la mancanza di autorizzazione ambientale e per il mancato tracciamento dei rifiuti e degli scarti industriali, mentre ad altri 15 sono state comminate sanzioni amministrative.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento