Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Blitz della finanza, sequestrato il polo commerciale in costruzione | VIDEO

 

Elicotteri, auto e un grosso dispiegamento di forze. È stato necessario un intervento importante alla Guardia di Finanza di Caserta per effettuare il sequestro dei tre manufatti costruiti con permessi illegali concessi dal dirigente del Comune di Marcianise Gennaro Spasiano, tra i quattro destinatari di misure cautelari disposte dal gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere nell’inchiesta ‘The Family’.

In manette è finito anche il noto imprenditore Giuseppe Barletta e Antonio Campolattano, amministratore delegato dell’Interporto Sud Europa. 

I sigilli sonos scattati in particolare all’edificio commerciale adiacente al parco commerciale Campania, già oggetto di cessione ad un operatore commerciale dell’hobbystica, che avrebbe dovuto ospitare una struttura di vendita al dettaglio. Sequestrati inoltre due capannoni prefabbricati nel Polo Logistico Ovest e un terzo, ancora in fase di ultimazione, nel Polo Logistico Est.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento