Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Dai colloqui in carcere ai sequestri, blitz contro le donne di Zagaria | VIDEO

 

Il personale del Centro Operativo DIA di Napoli ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo emesso dall’Ufficio GIP del Tribunale di Napoli che ha per oggetto beni di ingente valore commerciale (circa 3.000.000 di euro), che le indagini hanno consentito di appurare essere nella piena disponibilità di alcuni componenti della famiglia Zagaria di Casapesenna, il cui capo indiscusso è Michele Zagaria.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento