Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

I (pochi) contestatori di Salvini sotto la pioggia ad Aversa | VIDEO

 

Il segnale è arrivato chiaro dal week-end: "Nessuna contestazione diretta al ministro dell'Interno per evitare di farlo passare per vittima". Per questo motivo i competitors del segretario della Lega Matteo Salvini hanno scelto la strada dell'indifferenza per la sua visita ad Aversa a sostegno della campagna elettorale del candidato sindaco Gianluca Golia.

Gli unici a scendere in strada sono stati i ragazzi del Collettivo Iskra che si sono ritrovati sotto la pioggia davanti alla stazione ferroviaria normanna per contestare la venuta del Ministro dell'Interno, diramando un documento col quale contestano la politica di Salvini e dei suoi supporters. Poche decine di ragazzi con uno striscione "Aversa non si lega" e qualche manifesto attaccato sui muri per ribadire la propria contrarietà al leghista, circondati da decine di poliziotti e carabinieri che hanno presidiato la città fin dal mattino.

documento aversa non si lega-2

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento