Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Proiettile all'assessore, il governatore: "Imbecilli". Il sindaco: "Atto da codardi" | VIDEO

 

Solidarietà all’assessore Benedetto Zoccola e dura condanna “per il gesto ignobile”. Così Aversa risponde il giorno dopo alla missiva contenente un proiettile per l’assessore ai Lavori pubblici del Comune normanno. “Un atto compiuto da codardi”, lo definisce il sindaco Alfonso Golia marcando come gli autori di questo gesto “hanno sbagliato palazzo”. Dell'episodio ha parlato anche l’assessore Ciro Tarantino che ha definito “i proiettili natalizi un inutile regalo. Riceviamo questo ‘omaggio’ come un ulteriore sprone per continuare a mettere in campo azioni di legalità e trasparenza. Sull'argomento è intervenuto anche il presidente della Giunta della Regione Campania Vincenzo De Luca in visita ad Aversa per la firma dell’accordo di programma sui fondi Pics. “Quegli imbecilli che hanno mandato i proiettili devono capire che stanno solo perdendo tempo”, ha detto. “I problemi si determinano quando gli amministratori sono collusi con i delinquenti. Se un’amministrazione si impegna per il rispetto delle regole, anche i delinquenti capiscono la lezione e si lavora tranquilli”.  il presidente del consiglio Carmine Palmiero ha annunciato che ha convocato per venerdì prossimo, 6 dicembre, un consiglio comunale aperto sul tema.  (con la collaborazione di Francesca Pagano)

Copyright 2019 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento