Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Emma ed Anna morte intossicate. L'incendio scoppiato nella lavanderia | VIDEO

 

Sarà l'indagine affidata ai carabinieri ed ai vigili del fuoco a chiarire i motivi che hanno provocato l'incendio nella casa di riposo di corso Umberto a Carinola nel corso del quale hanno perso la vita due ospiti: Emma Romagnolo, 57 anni originaria di Francolise, e Anna Piano di Sant'Agata de' Goti (provincia di Benevento). Quando le tre squadre dei vigili del fuoco sono giunti sul posto, purtroppo, loro erano già morte, intossicate dal fumo che in pochi minuti ha invaso tutta la struttura. L'incendio è divampato all'interno dei locali della lavanderia e, in poco tempo, si è sviluppato nella cucina adiacente e nelle altre stanze. I vigili del fuoco, con l'aiuto dell'autoscala, sono riusciti a mettere in salvo altre quattro persone, ospiti della struttura, facendoli uscire dalla finestra. Un intervento reso difficoltoso dall'età degli ospiti e dalle loro difficoltà motorie. Ora toccherà a carabinieri e pompieri capire cosa abbia provocato l'incendio e se vi siano stati altri problemi agli impianti.  

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento