Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ELEZIONI Lusini: "Di Matteo e Barbato spieghino perché si sono separati" | VIDEO

 

“Stanno facendo solamente vittimismo, non hanno ancora spiegato il perché sia caduta l’amministrazione. Di Matteo e Barbato trovano solamente scuse, avevano tutte le condizioni per poter guidare il Municipio”. Biagio Lusini, candidato sindaco di ‘Teverola Città’, non le manda a dire agli avversari politici che il prossimo 26 maggio gli contenderanno la fascia tricolore. “Forse è qualche interesse non soddisfatto a far cadere l’amministrazione?”: questa la domanda che Lusini lancia agli avversari e ricorda anche l’acquisto “sponsorizzato dalle attività commerciali di Teverola” di un pulmino per i diversamente abili che “è fermo in Municipio da anni e non ha mai fatto nemmeno un chilometro”. E la stoccata finale: “Hanno chiuso le porte del Comune alle associazioni che hanno fatto del bene alla comunità, è assurdo questo loro comportamento”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento