Carabiniere casertano ferito nella sparatoria dimesso dall'ospedale | IL VIDEO

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Dopo un mese e 5 giorni di ricovero, il carabiniere Pasquale Casertano, di Caserta, ha lasciato finalmente l’Unità di Chirurgia Addominale di Casa Sollievo della Sofferenza, dove era ricoverato dal 13 aprile a seguito di una agguato a colpi di pistola, mentre era in servizio a Cagnano Varano, in provincia di Foggia.

Prima di andare via il militare ha lasciato un video messaggio - pubblicato sul canale Youtube della Casa Sollievo della Sofferenza - nel quale ha ringraziato tutti, dalla società civile che gli è stata vicina tramite i social, ai bimbi delle scuole elementari che gli hanno scritto letterine e messaggi di incoraggiamento e stima.

Casertano, 27enne di via Patturelli, ha ringraziato l’Arma dei Carabinieri per l’affetto e le attenzioni ricevute e ha ricordato, con la voce commossa, il suo collega, il maresciallo Di Gennaro, che quel giorno ci ha rimesso la vita per servire il suo Paese. Infine ha ringraziato anche Francesca Bazzocchi, primario di Chirurgia Addominale, per il delicato intervento chirurgico e medici, infermieri e operatori socio sanitari che si sono presi cura di lui in tutto questo tempo.

“Torno alla vita normale – ha detto Casertano all'Ansa – ma con la convinzione che un pezzo del mio cuore rimarrà sempre qui, accanto al maresciallo Vincenzo Di Gennaro. Per me Vincenzo non era semplicemente un superiore, ma era un fratello maggiore”. Poi il carabiniere ripercorre i momenti della lunga degenza. “Durante le festività pasquali sono venuti a trovarmi i familiari di Vincenzo. È stato un momento emozionante soprattutto l’incontro con Luigi”. “Non so dire con precisione quando ritornerò in servizio – conclude – ma sono certo che quando sarò pronto ritornerò al 100%”

Potrebbe Interessarti

  • Cannabis light, s'incatena davanti al negozio chiuso: "Non mi sento più italiano" I VIDEO

  • Sparatoria a Caserta, il ferito portato in ospedale I VIDEO

  • L'arrivo della polizia, la sparatoria ed i soccorsi I GUARDA IL VIDEO

  • I selfie, l'emozione della sposa e la festa: il video del matrimonio di Clarissa e Federico I VIDEO

Torna su
CasertaNews è in caricamento