Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, oltre mille persone controllate in 2 settimane dalla polizia locale di Aversa | VIDEO

 

Non si fermano i controlli della polizia locale in tempo di coronavirus. Sono oltre mille gli accertamenti posti in essere nel corso delle ultime due settimane dai caschi bianchi di Aversa. Nella sola giornata di domenica sono stati oltre cinquanta gli automobilisti controllati. Gli uomini e le donne della polizia municipale, guidati dal comandate Stefano Guarino, hanno effettuato numerosi posti di controllo specie agli ingressi della città. Meno di dieci gli automobilisti che non hanno rispettato le regole imposte dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. Non mancano casi particolari. Un uomo ha dichiarato che stava portando il proprio cane dal veterinario. Una situazione che, i vigili urbani potranno verificare in modo postumo. L’uomo, però, era piuttosto riottoso ai controlli. Come per tutti gli altri, anche in questo caso, hanno controllato la patente, il libretto dell’auto e l’assicurazione della stessa. A questo punto la scoperta. L’auto circolava senza la copertura assicurativa obbligatoria e per questo è stata posta sotto sequestro ed è stata elevata la contravvenzione al guidatore. (f.p.)

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento