Boschi dati alla fiamme per la caccia ai cinghiali, presi i due piromani | IL VIDEO

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Hanno appiccato tre incendi sul versante est del rilievo montuoso denominato "Monte Maggiore", a Rocchetta e Croce, per favorire la caccia del cinghiale. È questa l’accusa nei confronti di un 25enne e di un 20enne, raggiunti da una ordinanza di obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria eseguita dai carabinieri forestali di Calvi Risorta.

L’indagine, grazie alla testimonianze di una persona e alle riprese di alcun telecamere, ha permesso di individuare i due giovani piromani su una Fiat Grande Punto nelle zone colpite dai roghi.

Potrebbe Interessarti

  • 23 ARRESTI Perquisite 17 aziende, la Finanza scopre il business milionario I VIDEO

  • Camion perde carico di auto in autostrada | IL VIDEO

  • 10 ARRESTI Fermata l'ascesa di Diana jr. "La droga ha invaso anche il regno dei Casalesi" I VIDEO

  • "E' il diavolo". La rabbia della mamma della piccola Ginevra contro il papà casertano I VIDEO

Torna su
CasertaNews è in caricamento