Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Blitz della Finanza nella fabbrica abusiva di mascherine: sequestrati 38mila pezzi | VIDEO

 

Il gruppo di Frattamaggiore della guardia di finanza ha scoperto a Succivo una vera e propria fabbrica di mascherine sconosciuta al fisco e 38mila fra mascherine, camici e tute antivirali, pronte per essere messe in commercio. Sono stati sequestrati l'opificio, i materiali, le attrezzature (macchinari per la cucitura, tagliatura e stiratura) e 10mila false etichette "made in Italy" che stavano per essere apposte sui dispositivi in corso di lavorazione. Denunciato all'autorità giudiziaria il responsabile, un 53enne di origini pakistane residente a Sant'Arpino, per contraffazione, ricettazione e frode in commercio, oltre che per violazioni in materia ambientale e di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Sanzionati, inoltre, cinque connazionali che lavoravano nell'azienda, per il mancato rispetto delle misure di sicurezza anti-contagio.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento