Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il video del blitz dei carabinieri in Comune

 

Sette persone arrestate, 15 indagati a piede libero. Sono i ‘numeri’ dell’inchiesta della Procura di Santa Maria Capua Vetere che ha portato alla luce una serie di episodi di corruzione con al centro l’ufficio tecnico del Comune di Castel Volturno.

In manette sono finiti il dirigente dell’ufficio tecnico Carmine Noviello, il comandante della polizia municipale Luigi Cassandra, assieme a dipendenti comunali, imprenditori e professionisti.

Gli arrestati sono accusati a vario titolo di corruzione, concussione, falso ideologico in atto pubblico, omissione di atti d’ufficio ed indebita induzione a dare o promettere utilità.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento