Tre pugili della Apollo Boxe centrano la vittoria nei campionati regionali di Gym Boxe

Il sodalizio di Casapulla ottiene grandi successi

Grande successo per la scuola di pugilato dell’Apollo Boxe di Casapulla diretta dai maestri Marco Pecoraro e Giuseppe Perrella. La Asd Apollo, con il patrocinio della neo eletta amministrazione comunale, fin dalla sua nascita si è caratterizzata per raccogliere una domanda di sport sul territorio aprendosi alle problematiche sociali cittadine e promuovendo numerose iniziative.

Sabato 8 giugno 2019, infatti, si e tenuta in Piazza Bellarmino a Casapulla, una manifestazione pugilistica dove gli atleti dell'Apollo hanno brillato con la splendida vittoria del pugile Michele Merola, vincitore di un combattuto macth, e con la straordinaria prestazione fornita dal pugile Andrea Ferrante premiato con il trofeo miglior pugile della serata.

Inoltre l’Apollo Boxe ha ben figurato anche nei campionati regionali di Gym Boxe che si sono svolti il 9 giugno scorso a Giffoni Valle Piana (Salerno), portando tre atleti alla vittoria del campionato regionale e alla conseguente qualificazione alle finali dei campionati italiani. Gli atleti in questione sono Angelica Porcaro, campionessa regionale 55 kg, Nicola Cecere,campione regionale 85 master 36/65 anni; Salvatore Martino, campione regionale 76 kg senior.

Potrebbe interessarti

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Frutta e verdura: non tutte fanno dimagrire! Ecco quali scegliere per perdere peso velocemente

  • Selfie e palleggi con i tifosi, Mertens show sulla spiaggia di Castel Volturno

I più letti della settimana

  • TERREMOTO Trema la terra, terza scossa in poche ore

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • "Preghiamo insieme per Giovanni ed Ilenia", gli amici si ritrovano in ospedale

  • ADDIO GIANCARLO Fissati i funerali del tabaccaio casertano

  • Un generale dei carabinieri nel Comune guidato dal commissario

Torna su
CasertaNews è in caricamento