Colpo dell'Us Marcianise, ufficializzato il terzino Michele Ciano

La squadra marcianisana conferma anche Pietro Famiano e Carlo Colella per il prossimo campionato di serie D

Il terzino destro Michele Ciano

L’Us Marcianise annuncia ufficialmente l’ingaggio di Michele Ciano e la conferma di Pietro Famiano e Carlo Colella. Per Ciano, 34enne e marcianisano doc, la carriera parla da sola: esordio nel 2003 con il Real Marcianise dove è stato titolare in serie D, C2 e C1, poi esperienze con la Cavese in C1 e Brindisi in D prima del ritorno nel 2012 a Marcianise in Eccellenza prima e in D dopo. Nel 2016 passa a Ercolano in serie D e successivamente due stagioni da protagonista e da capitano a Casal di Principe con l’Albanova.

Se per Ciano parla la carriera, lo stesso vale per il capitano marcianisano degli ultimi 3 anni, Pietro Famiano, 37enne: cresciuto nel settore giovanile della Juventus e in pianta stabile in tutte le nazionali giovanili, vanta esperienza in serie B con la Triestina, in serie C con Gubbio, Nocerina e Giugliano e innumerevoli esperienze in D con molteplici squadre. Dal 2017 per amore della sua Marcianise scende in Promozione e sfiora l’Eccellenza il primo anno per poi conquistarla l’anno successivo insieme alla vittoria della Coppa Campania di categoria a suon di goal, assist e giocate sopraffine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carlo Colella, 28enne, cresciuto nel settore giovanile del Napoli fino a militare nella squadra primavera partenopea dove ha giocato con calciatori del calibro di Izzo, oggi in serie A in forza al Torino, ha meritato sul campo il rinnovo per la stagione che sta per cominciare. Centrocampista coi piedi buoni è stato il metronomo della mediana gialloverde e la società di certo non poteva prescindere dalla classe del ragazzo approdato a Marcianise l’anno scorso dopo essere stato capitano e protagonista a Mondragone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

  • Terremoto Lega, arriva Salvini e 2 sindaci mollano il partito

Torna su
CasertaNews è in caricamento