Juvecaserta, la 'testa calda' Appling nome nuovo per sostituire Swann

La guardia americana è un grande scorer ma ha avuto seri problemi con la giustizia negli Stati Uniti

La guardia americana Keith Appling

In attesa del primo impegno ufficiale della stagione, col match contro i Roseto Sharks di domenica 8 settembre per la Supercoppa di Serie A2, la Juvecaserta è ancora alla prese con il mercato. 

L’amministratore unico Nevola deve infatti trovare con una certa urgenza il degno sostituto di Isaiah Swann, la combo-guard americana alla prese con la rottura del crociato patito durante un allenamento con la squadra.

Il primo nome che si era fatto era quello di Anthony Raffa, un profilo già vagliato sul mercato poco prima di ingaggiare lo stesso Swann. Al momento però l’ex Legnano non convince, soprattutto per le sue ‘dimensioni’. Impraticabile sembra anche la pista che porta a Dardan Berisha, già visto al Palamaggiò durante la stagione 2016-17, dato che il tiratore ha appena rinnovato il contratto con il Sigal Prishtina.

Il nome nuovo sul mercato è quello di Keith Appling, guardia americana di 27 anni che ha concluso lo scorso campionato a Piacenza mettendo numeri impressionanti: quasi 25 punti di media e 4,5 rimbalzi a partita. Con un passato in Nba con gli Orlando Magic, Appling è considerato però anche una possibile 'testa calda': ha avuto infatti qualche problema con la giustizia, finendo per venire arrestato ben tre volte per detenzione illegale di armi, costretto così ad uno stop forzato di un anno per scontare una condanna. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Inchiesta sul 'pezzotto', parla l'avvocato: "Ecco quali reati possono essere contestati"

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento