"Stadio troppo caro", la nuova squadra di calcio si trasferisce

La stagione del Real Agro Aversa inizierà a San Marcellino

Si parte, il Real Agro Aversa apre ufficialmente le danze. Mercoledì 7 agosto, dalle 16, inizierà ufficialmente la stagione 2019-20 della formazione normanna guidata dal presidente Guglielmo Pellegrino. La società ha organizzato il raduno di staff tecnico e calciatori presso lo stadio 'Comunale' di San Marcellino, grazie anche alla collaborazione e alla disponibilità dell'associazione 'Tre Torri' del presidente Coronella che gestisce la struttura. Stamattina la società normanna ha infatti protocollato, tramite Pec, la rinuncia allo stadio 'Bisceglia' di Aversa per gli allenamenti dal 7 al 14 agosto e dal 17 al 24 agosto. La lettera di rinuncia è stata indirizzata alla dirigente Gemma Accardo e per conoscenza al sindaco Alfonso Golia e all'assessore, delegato allo Sport, Luisa Melillo. "I costi attuali sono insostenibili per la neonata associazione sportiva dilettantistica “Real Agro Aversa” e, più in generale, incompatibili con gli scopi e l'attività e le finalità di una Asd": queste le motivazioni che hanno spinto il presidente Pellegrino a dire 'no' al campo per gli allenamenti. Quindi appuntamento a San Marcellino, e primo incontro tra calciatori, l'allenatore Giovanni Sannazzaro e tifosi per il primo giorno di scuola di questa splendida avventura sportiva.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

Torna su
CasertaNews è in caricamento