Social Pro League: la Casertana vola in finale ed insegue il terzo titolo di fila

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CasertaNews

La Casertana batte il Siena e vola ancora una volta in finale. La sfida contro la Robur, vinta di misura 4-3, è stata una delle più seguite con 528 tifosi votanti merito soprattutto della squadra rossoblù che ha confermato di essere una delle più attive del campionato La Social Pro League, l’unico torneo fra le pagine Facebook delle squadre di Serie C, è giunto quindi al suo ultimo atto. La gara decisiva che decreterà il vincitore della competizione, si è aperta il 7 marzo alle 15:00 e si chiuderà l’11 aprile alle 23:59. La Casertana detentrice del titolo, che l’anno scorso sconfisse il Taranto nell’ultima sfida del torneo, dopo aver superato in ordine FeralpiSalò, Lecce, Giana Erminio e Robur Siena, dovrà vedersela in finale con l’Arezzo, autentica sorpresa di questa edizione. Nelle prossime settimane, la Casertana sarà impegnata nella sfide in trasferta sul campo del Siracusa e in casa contro il Racing Fondi: ci sarà bisogno di tutto il supporto possibile.

COME SI GIOCA Giocare è, ovviamente, gratuito per tutti. Dopo aver visitato le pagine Facebook di ogni compagine, i supporter possono votare assegnando a ciascuna un punteggio compreso tra zero stelline (gradimento minimo) e cinque stelline (gradimento massimo). Le squadre che ottengono il punteggio più alto possono accedere al turno successivo, le altre devono abbandonare la gara. Il campionato social ha avuto inizio il 4 settembre e terminerà l’11 aprile, data in cui sarà decretata la squadra Campione d’Italia di Social Pro League. 

Torna su
CasertaNews è in caricamento