Kart. Alessandro Scaringia inizia la stagione con una doppietta

Il pilota aversano subito in testa alla classifica generale

Alessandro Scaringia

Prima gara e primo podio dell’anno per Alessandro Scaringia che ha inaugurato la stagione kartistica 2020 in Campania con la vittoria sul Circuito del Sele a Battipaglia. Il giovanissimo pilota di Aversa (ha soli 10 anni) già molto conosciuto in zona e seguito sui social, ha messo a segno una splendida doppietta nella prima gara di Campionato Regionale della categoria Mini con motori da 60cc.

Una vittoria in prefinale con uno strepitoso sorpasso all'ultimo giro e tempo più veloce in gara e la vittoria in finale condotta in testa dal primo all'ultimo giro concluso con ampio distacco sugli inseguitori gli hanno consentito di balzare subito in testa alla classifica del Campionato che già lo ha visto arrivare 3° assoluto in classifica generale.

Una prestazione notevole per Scaringia che con l'aiuto di alcuni importanti imprenditori che stanno credendo in lui come Gaetano Accurso della Union Gas e Luce, Ciro Iorio titolate della CMF Trasporti e Logistica e Ferdinando di Caprio di Quintamarcia Group avrà la possibilità di disputare tutto il Campionato Regionale e il Campionato Italiano ad agosto che si svolgerà in gara unica sul circuito di Val Vibrata.

"Alessandro è cresciuto tanto come atleta e come pilota in pochissimo tempo, l'unico suo limite attualmente è solo il budget che non gli consente di disputare più allenamenti ed alcune gare internazionali che sarebbero fondamentali per un pilota così giovane e talentuoso. L'arrivo di nuovi sponsor insieme al sostegno di quelli già presenti potrebbe realmente dare ad Alessandro la possibilità di realizzare il suo sogno”, ha detto il papà di Alessandro, Vittorio che segue il baby atleta in ogni suo passo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Coronavirus, il medico casertano: "E' aggressivo solo in alcuni casi. Niente panico, solo piccole precauzioni"

Torna su
CasertaNews è in caricamento