Palumbo segna, Sagliocco para un rigore: l'Albanova vola a punteggio pieno

Espugnata San Giorgio grazie al portiere che ipnotizza Perna a tempo scaduto

L'Albanova espugna San Giorgio a Cremano e inanella la seconda vittoria di fila in campionato (la terza stagionale). I biancazzurri si impongono per 0 a 1 grazie ad una rete siglata nella prima frazione da Palumbo, va più volte vicina al raddoppio e in pieno recupero Sagliocco salva il risultato neutralizzando un calcio di rigore di Massimo Perna.

CRONACA. La squadra di Mazziotti entra in campo con il piglio giusto e sfiora il gol con Lepre (6') e Palumbo (11'). La reazione dei granata di esaurisce in una conclusione a lato di Perna (16'). Al 19' il parziale si sblocca. Lepre libera in area Palumbo, destro al volo da posizione defilata e palla all'incrocio dei pali. Per il centravanti ex Puteolana è il terzo gol in stagione, il secondo in campionato (entrambi su assist di Lepre). I biancazzurri sono padroni del campo ed è Simonetti il più pericoloso di tutti: CS7 flirta con il raddoppio in tre circostanze (25', 31' e 38'), ma la palla non vuole saperne di entrare. L'ultima occasione del primo tempo è per Maturo (42'), ma si va al riposo sullo 0-1 con la sensazione che il vantaggio di misura stia stretto ai biancazzurri. Nella ripresa l'Albanova controlla bene, ha una palla gol con Lepre (69'), ma il San Giorgio negli ultimi venti minuti prova a schiacciare gli avversari. Tuttavia, di pericoli veri e propri dalle parti di Sagliocco non ne arrivano, se non con un tentativo di Cozzolino al 75'. Simonetti ha la palla del kappaò all'89': ancora una volta la gioia del gol gli viene negata. L'arbitro concede cinque minuti di recupero e al 94' il match potrebbe subire una svolta decisiva: mischia in area, l'arbitro vede un tocco irregolare e decreta il penalty per il San Giorgio. Dal dischetto ci va Massimo Perna (38 anni, circa 200 gol in carriera) contro Sagliocco (che di anni ne ha 18). Sul tiro a incrociare del bomber granata, il portierino biancazzurro si tuffa alla propria destra e salva il risultato. Finisce con la (solita) festa con gli ultras: San Giorgio-Albanova è 0-1. Per il team di Mazziotti ora è tempo di Coppa: mercoledì alle 15.30 a Casal di Principe arriva la corazzata Giugliano per l'andata degli ottavi.

SAN GIORGIO-ALBANOVA 0-1

SAN GIORGIO (4-3-3): Capece; Peluzzi, Noviello, Gala, Russo; De Martino (55' Pezzella), Iuliano (55' Palumbo), Porcaro (70' Cozzolino); Muro, Perna, Minicone. A disp.: Piazza, Viscovo, Noviel, Morella, Greco. All.: Ignudi

ALBANOVA (4-3-3): Sagliocco; Ciano, Esperimento, Signore, D'Ambra; De Lucia (86' Ioffredo), Maturo (62' Gatta), Romano (80' Diana); Lepre (72' Pezzella), Palumbo (66' Nucci), Simonetti. A disp.: Martire, Fedele, Improta, Madonna. All.: Mazziotti

RETE: 19' Palumbo

ARBITRO: Della Corte (Napoli). Assistenti: Palomba (Torre del Greco) e Columbro (Ercolano) NOTE: ammoniti Perna (SG), Romano, Sagliocco, Nucci (A). Al 94' Sagliocco (A) para un calcio di rigore a Perna

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento