Cinque pugili di Marcianise ai Giochi Europei di Minsk

Clemente Russo sarà il portabandiera italiano

Il pugile di Marcianise Vincenzo Mangiacapre

Cinque pugili di Marcianise fanno parte della rappresentativa azzurra, composta da circa 200 atleti in 20 discipline, iscritta alla seconda edizione dei Giochi Europei in programma a Minsk in Bielorussia dal 21 al 30 giugno con la partecipazione di 50 Comitati Olimpici continentali. Si tratta di Clemente Russo, Vincenzo Mangiacapre, Paolo Di Lernia, Raffaele Di Serio e Michele Maietta, tutti di Marcianise, riconosciuta capitale del pugilato italiano.

Per Clemente Russo ci sarà un ruolo di prestigio, deciso dal Coni, cioè quello di portabandiera della nazionale azzurra in occasione della cerimonia di apertura al Dinamo Stadium di Minsk il 21 giugno, incarico che il due volte argento olimpico aveva già svolto a Pechino 2008 in occasione della cerimonia di chiusura dei Giochi Olimpici. 

Potrebbe interessarti

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Frutta e verdura: non tutte fanno dimagrire! Ecco quali scegliere per perdere peso velocemente

  • Selfie e palleggi con i tifosi, Mertens show sulla spiaggia di Castel Volturno

I più letti della settimana

  • TERREMOTO Trema la terra, terza scossa in poche ore

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • "Preghiamo insieme per Giovanni ed Ilenia", gli amici si ritrovano in ospedale

  • ADDIO GIANCARLO Fissati i funerali del tabaccaio casertano

  • Un generale dei carabinieri nel Comune guidato dal commissario

Torna su
CasertaNews è in caricamento