Cinque pugili di Marcianise ai Giochi Europei di Minsk

Clemente Russo sarà il portabandiera italiano

Il pugile di Marcianise Vincenzo Mangiacapre

Cinque pugili di Marcianise fanno parte della rappresentativa azzurra, composta da circa 200 atleti in 20 discipline, iscritta alla seconda edizione dei Giochi Europei in programma a Minsk in Bielorussia dal 21 al 30 giugno con la partecipazione di 50 Comitati Olimpici continentali. Si tratta di Clemente Russo, Vincenzo Mangiacapre, Paolo Di Lernia, Raffaele Di Serio e Michele Maietta, tutti di Marcianise, riconosciuta capitale del pugilato italiano.

Per Clemente Russo ci sarà un ruolo di prestigio, deciso dal Coni, cioè quello di portabandiera della nazionale azzurra in occasione della cerimonia di apertura al Dinamo Stadium di Minsk il 21 giugno, incarico che il due volte argento olimpico aveva già svolto a Pechino 2008 in occasione della cerimonia di chiusura dei Giochi Olimpici. 

Potrebbe interessarti

  • Invasioni di formiche? Ecco alcuni consigli per eliminarle

  • Clownterapia a Caserta: la missione degli 'angeli' dei bambini travestiti da clown

  • Sì alla detox, ma non d'estate. L'esperta: "Vi spiego perché"

  • Piscine interrate: tipologie e costi

I più letti della settimana

  • Via libera ai tutor, partono le multe per gli automobilisti

  • L'abbraccio col papà, il bacio a Carolina: Alfonso Golia si scioglie per la vittoria I FOTO

  • Sequestrati 70 chili di cozze: maxi multa per 4

  • Ufficiale il nuovo consiglio comunale: tutti gli eletti di Aversa

  • Tribunale "sgomberato" per l'arrivo del boss dei Mazzacane

  • Ucciso per errore dalla camorra: Salvini blocca il risarcimento ai familiari

Torna su
CasertaNews è in caricamento