LE PROBABILI FORMAZIONI Casertana a Potenza per sfatare il tabù dell'esordio

Il 3-5-2 di Ginestra per fronteggiare la squadra a trazione anteriore schierata da Raffaele

Castaldo al centro dell'attacco dei falchetti

Si alza il sipario sul nuovo campionato e per la Casertana c'è un primo probante impegno per verificare le ambizioni dell'occasione.

Si riparte da Potenza, contro una formazione che con uno scatto di reni ha soffiato, nella scorsa stagione, il quinto posto a tutte le concorrenti, falchetti compresi e si presenta ai nastri di partenza con le velleità di migliorare ulteriormente il trend. Pochi e mirati gli innesti nel roster del riconfermato tecnico Raffaele e tra i tanti l'attaccante Murano, giunto a dar man forte a Carlos Franca ed in attesa del pieno recupero del brasiliano. Il modulo applicato dal tecnico rossoblu nel corso del precampionato è stato il 3-4-3 a dimostrazione della trazione anteriore da dare alla squadra. A dar ulteriore peso alla linea offensiva è arrivato anche Arcidiacono che dirà la sua nell'economia generale della squadra e del campionato.

La Casertana opporrà il 3-5-2 tanto caro alla società ma questa volta con interpreti più adatti rispetto a quelli della scorsa stagione. Ginestra dovrà fare a meno degli squalificati Adamo e Caldore nonché degli infortunati Origlia e Zivkov, che non si sono ancora visti all'opera, e di Cavallini, ancora convalescente dopo l'operazione di appendicite. L'assenza dei due squalificati acuisce ancor più le carenze del reparto arretrato e Ginestra dovrà fare ancora di necessità virtù in attesa dell'arrivo del difensore centrale (o dei difensori). 

Al Viviani - dove si andrà due volte nel giro di poco più di un mese - la Casertana si ritroverà a lottare anche contro due tabù: il notevole ritardo della vittoria nell'esordio esterno in campionato e quella nell'impianto lucano contro il Potenza. Ma si sa che i tabù sono fatti per essere sfatati ed i numerosi tifosi che seguiranno i falchetti in Lucania sperano proprio che diano maturi i tempi per tornare a casa coi tre punti.

LE PROBABILI FORMAZIONI

POTENZA (3-4-3): Ioime; Sales, Giosa, Emerson; Viteritti, Iuliano, Dettori, Silvestri; Isgro, Murano, Arcidiacono. All. Raffaele

CASERTANA(3-5-2): Crispino; Rainone, Zame, Gonzales; Longo, D'Angelo, Santoro, Laaribi, Zito; Castaldo, Starita. All. Ginestra.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

Torna su
CasertaNews è in caricamento