Parete fa visita a Portici. Palma tiene alta la guardia

Il top scorer dei casertani: "Non guardiamo la classifica"

Giuliano Palma

Domenica a Boscoreale andrà in scena la quinta di campionato per il Basket Parete contro la squadra ospitante di Portici. “Data la classifica, Portici, che occupa la penultima posizione, sembrerebbe per noi un avversario abbastanza facile ma le trasferte non sono mai gare facili - evidenzia Giuliano Palma, miglior marcatore di stagione del basket Parete e terzo marcatore in classifica C silver con i suoi 308 punti realizzati- Noi pertanto continuiamo ad allenarci con molta serietà, perché non dobbiamo deconcentrarci  per mantenere il rendimento delle ultime gare”.

L’obiettivo di domenica per il basket Centro diagnostico Pasteur Parete è dunque confermare quanto fatto nelle ultime settimane, considerando che giocare fuori casa non è mai semplice: “Dobbiamo essere concentrati e uniti come sappiamo esserlo nei momenti importanti”, risuona nello spogliatoio paretano, dove una piccola grande squadra sta mostrando di essere all’altezza dei campi da basket finora solcati.

“Ad oggi siamo soddisfatti del nostro campionato e io personalmente sono molto contento, perché è una buona stagione e mi sto divertendo molto. Naturalmente il merito è dei compagni, dello staff e della dirigenza: è un piacere ogni volta fare allenamento e non vedo l'ora - confessa Palma-  di scendere in campo ogni partita. Se avessimo 4/6 punti in più in classifica non penso che sarebbero stati immeritati, ma sappiamo che ogni partita è una storia a sé e quindi ci prepariamo a testa alta per domenica...”

Potrebbe interessarti

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Frutta e verdura: non tutte fanno dimagrire! Ecco quali scegliere per perdere peso velocemente

  • Selfie e palleggi con i tifosi, Mertens show sulla spiaggia di Castel Volturno

I più letti della settimana

  • TERREMOTO Trema la terra, terza scossa in poche ore

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • ADDIO GIANCARLO Fissati i funerali del tabaccaio casertano

  • "Preghiamo insieme per Giovanni ed Ilenia", gli amici si ritrovano in ospedale

  • Un generale dei carabinieri nel Comune guidato dal commissario

Torna su
CasertaNews è in caricamento