Biliardo. Pasquale D'Agostino campione d'Italia di Prima Categoria

Ha battuto in finale Lorenzo Sinno

Pasquale D'Agostino festeggia la vittoria a Casaluce

Un casalucese campione italiano di biliardo. Pasquale D’Agostino ha conquistato il tricolore della 1^ categoria battendo all’ultimo atto Lorenzo Sinno, con entrambi che sono stati promossi nella categoria Master. Il talento 27enne di Casaluce ha incantato a Saint Vincent, capitale del biliardo, per quello che è stato un evento nazionale al quale hanno partecipato oltre 1500 sportivi. Pasquale D’Agostino ha letteralmente dominato le finali di 1^ categoria, andando a sbaragliare tutta la concorrenza, vincendo 2-0 il derby tutto campano con Sinno. E’ il suo secondo trofeo conquistato nel giro di pochi mesi visto che è salito sul podio più alto anche al campionato europeo per team, in compagnia del campione del mondo Andrea Quarta, l’altro casalucese Massimo Alfredo, Francesco Infante e Pier Luigi Sagnella con la squadra chiamata ‘Trick Shot’. E pensare che Pasquale D’Agostino si è avvicinato a questo mondo “grazie a mio nonno, le prime partite le ho fatte con lui ad appena 14 anni. E’ un gioco di grande psicologia, e una volta che ci giochi poi non riesci più a farne a meno. Sono felicissimo del risultato ottenuto perché va a premiare i tanti sacrifici fatti. Dietro il biliardo c’è anche un duro allenamento, anche col cibo e col sonno. Sono tutti fattori fondamentali per ottenere le vittorie”. Un titolo italiano da dedicare a “tutta la mia famiglia e alla mia fidanzata Maria Pozzuoli”, ma anche a chi ha “sempre creduto in me come Luigi Ardò, Mirko Ardò, Antonio La Manna e Biagio Maceri”. E in conclusione un ringraziamento speciale “a tutti i casalucesi, che in ogni momento non mi hanno mai fatto mancare il proprio calore”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento