Il Parete sfida Ischia. Cortese: "Sarà una gara durissima"

La formazione casertana è già qualificata per i play-off

Domenico Cortese, ala del Basket Parete

La scalata del Basket Parete non si arresta e procede nonostante fasi di crisi. Del resto la formazione ha mostrato di essere una squadra molto unita. A conferma di questo spirito sportivo e di grande comunità arrivano le parole dell’ala Domenico Cortese: "Sono felice di come stia andando la stagione della squadra, perché nonostante le difficoltà presentate si siamo riusciti a qualificarsi ai playoff con 4 giornate d'anticipo e anche a toglierci qualche soddisfazione contro squadre più blasonate”.

“Domenica - aggiunge affronteremo proprio una grande squadra, ovvero Ischia, contro la quale, all'andata, siamo riusciti a portare a casa una vittoria tanto bella quanto inaspettata. Siamo comunque consapevoli che domenica sarà una partita durissima, contro una squadra strutturata per vincere e con doti individuali di prim'ordine".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Tuttavia noi cercheremo di rendergli difficile la vittoria mettendo in campo la forza e la nostra unione, sostenuti dai nostri calorosi tifosi. La mia esperienza personale in questa squadra, che definirei con l’appellativo di famiglia, è stata più che positiva colgo l'occasione per ringraziare la società e il coach Macchione per l’opportunità che mi stanno concedendo” ha concluso Cortese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Zona rossa a Mondragone, pediatri di famiglia preoccupati: "Scaricate l'app Immuni"

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Schiavone: "La Provincia era un ente permeabile grazie a Ferraro e Cosentino"

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento